motori di ricerca

«

»

Nov 02

Stampa Articolo

FILM TERAPIA: I BENEFICI DELLA FABBRICA DEI SOGNI–FILM THERAPY: THE BENEFITS OF THE DREAM FACTORY

Film terapia: i benefici della fabbrica dei sogni

“Il cinema deve suscitare quiete” diceva Azorín, celebre romanziere spagnolo. Non sappiamo se gli psicologi Hodgson e Burque, precursori della film terapia, abbiano tenuto conto delle sue parole, ma non c’è dubbio sul fatto che i loro pensieri siano in qualche modo in sintonia.

È evidente che il cinema provochi in noi ogni tipo di emozioni. Ci può far ridere, piangere, soffrire e persino trovare la forza di cui abbiamo bisogno per risolvere i problemi. Perché non sfruttare tutto il suo potenziale e non creare una terapia?

Cos’è la film terapia?

Gli psicologi promotori della psicoterapia, con la collaborazione di innumerevoli coach, colleghi ed esperti di cinema, hanno sviluppato una terapia basata sulle serie TV e sui film da applicare al coaching e alla psicologia. Come l’hanno denominata? Film terapia, naturalmente.

Questo metodo di cura non si limita alla mera azione di guardare un film, ma prende invece in considerazione moltissimi altri strumenti quali citazioni, commenti, poster, analisi di varie opere visive e via dicendo.

Hodgson e Burque hanno indirizzato la film-terapia sulla scia del coaching e della psicologia positiva al fine di migliorare le competenze e le abilità di chi desidera scoprire un nuovo aspetto della fabbrica cinematografica dei sogni, del cinema.

Il cinema come strumento psicologico

Sono vari i motivi per cui la film-terapia utilizza il cinema come strumento psicologico. L’enorme potenziale terapeutico dei film è legato a:

  • L’intensità. Storie, personaggi e scene sono condensate in poco tempo.
  • La durata. La durata di un film equivale ad una lunga sessione di terapia.
  • L’apprendimento. I film hanno un significato allegorico simile a quello dei racconti e delle favole. Il loro effetto cognitivo può essere sfruttato per formulare teorie sull’apprendimento o sulla creatività, e per promuovere le intelligenze multipli.
  • L’identificazione. Capita spesso di vedersi rappresentati dai personaggi del cinema. Tale fenomeno può essere riutilizzato durante una sessione terapeutica.
  • L’attenzione. L’impatto visivo favorisce la concentrazione sulle immagini.
  • L’elemento sociale. Condividere i propri pensieri e parlare di un film ne accresce il valore e può funzionare all’interno di una terapia.
  • I creatori della film-terapia affermano che tali tecniche offrono benefici concreti per i pazienti che si sottopongono a questa particolare terapia. Scopriamone alcuni:
    • Una buona sessione di cinema può dare nuova vita. Può servire a disconnettersi, a rilassarsi e a passare un momento di tranquillità.
    • La film-terapia utilizza scene o film interi per combattere paure e timori, affrontandoli in modo diretto per poterli estinguere.
    • Analisi dei problemi. Grazie al processo di identificazione e di empatia, molti film ci consentono di prendere atto di una serie di problemi che rispecchiano la nostra vita

 

    • Il cinema svolge una funzione catartica. Attraverso un film, si possono provare passioni senza però subirne gli effetti reali.
    • Ha una funzione rilassante. Poiché la visione di un film riconduce l’attenzione verso un’attività, risulta eccellente per ridurre l’ansia.
    • È un motore motivazionale. Guardando i film, si possono conoscere personaggi che ci aiutano a tirar fuori l’energia nella nostra vita reale.

 

  • Grande divertimento. Il cinema è anche sinonimo di risate ed allegria. Non c’è dubbio sul fatto che abbia un enorme potere sia sulla salute mentale sia su quella fisica.
  • È una valvola di sfogo. Il cinema triste e toccante consente alle nostre emozioni di emergere dal profondo di noi stessi, facendo talvolta uscire qualche lacrima riparatrice.
  • Stimolo per cambiare i comportamenti negativi. Il cinema ci offre nuove prospettive che ci aiutano a riflettere per cambiare i nostri atteggiamenti.
  • Sviluppo creativo ampliato. Senza dubbio, il fatto di osservare una situazione da punti di vista diversi ci permette di ampliare la nostra visione mentale, diventando più creativi, flessibili e innovativi.
  • Miglioramento delle relazioni personali. Vedere e commentare un film con amici e familiari assume un valore affettivo e sociale enorme.
  • È un’arte riflessiva. Un film ci fa riflettere su questioni esistenziali, vitali, spirituali e persino reali.
  • Aiuta ad affrontare le perdite. Le ferite di un rifiuto amoroso o di una perdita possono essere affievoliti guardando un film.
  • Il cinema eleva, commuove, ispira e stupisce. Grazie alla Settima Arte possiamo diventare persone migliori.
  • Accresce la nostra forza. Grazie alla qualità dei personaggi dei film, il cinema ci consente di acquisire forze inaspettate.

Il cinema è molto più che una semplice arte. La film-terapia ha elevato il ruolo dei film aggiungendoli alla lista dei più utili strumenti psicologici. Non c’è dubbio sul fatto che possa renderci più felici e pieni, se si sa come.

per gentile concessione di: La Mente è Meravigliosa

 

Movie therapy: the benefits of the dream factory

“The film must arouse quiet” said Azorín, famous Spanish novelist. We do not know whether Hodgson and Burque psychologists, the film precursor therapy, have taken account of his words, but there is no doubt that their thoughts are somehow in tune.
It is obvious that the cinema causes in us all kinds of emotions. We can make us laugh, cry, suffer and even find the strength we need to solve problems. Why not use its full potential and not to create a therapy?

What is the film treatment?

The promoters of psychotherapy psychologists, with the collaboration of many coaches, peers and film experts, have developed a therapy based on the TV series and movies to be applied to coaching and psychology. As they called? Movies therapy, of course.

This method of treatment is not limited to the mere act of watching a movie, but instead takes into account many other instruments such as quotes, comments, posters, analysis of various visual works and so on.
Hodgson and Burque have directed the film-therapy on the heels of coaching and positive psychology in order to improve the skills and abilities of those who want to discover a new aspect of film dream factory, cinema.

Cinema as a psychological tool

There are various reasons why the film-therapy uses cinema as a psychological tool. The enormous therapeutic potential of the film is related to:
The intensity. Stories, characters and scenes are condensed in a short time.
Duration. The duration of a film is equivalent to a long therapy session.
Learning. The films have an allegorical meaning similar to that of the tales and fables. Their cognitive effect can be exploited to formulate theories on learning and creativity, and to promote multiple intelligences.
The identification. They often see themselves represented by the film characters. This phenomenon can be reused during a therapeutic session.
Attention. The visual impact promotes concentration on the images.
The social element. Share your thoughts and talk of a film will increase its value and can work within a therapy.
The creators of the film-therapy state that these techniques offer real benefits for patients who undergo this particular therapy. Let’s discover some:

A good film session can give new life. It can be used to log off, to relax and to spend a quiet moment.
The film-therapy uses whole scenes or films to combat fears and fears, confronting them directly to be able to extinguish.
Problem analysis. Thanks to the process of identification and empathy, many movies allow us to take note of a number of problems that reflect our lives

Cinema plays a cathartic function. Through a film, you can try passions without suffering from its real effects.
It has a relaxing function. For the vision of a film brings attention to an activity, it is excellent for reducing anxiety.
It is a motivational engine. Watching the film, you can learn about people who help us to bring out the energy in our real life.

Great fun. The cinema is also synonymous with laughter and joy. There is no doubt that has enormous power both on mental health as well as physical.
It is a safety valve. The sad and touching film allows our emotions to emerge from the depths of ourselves, doing sometimes get out a few tears of reparation.
Stimulus to change negative behaviors. The film offers us new perspectives that help us to reflect to change our attitudes.
creative development expanded. No doubt, the fact of observing a situation from different points of view allows us to expand our mental vision, becoming more creative, flexible and innovative.
Improving personal relationships. See and review a movie with friends and family takes on a sentimental value and enormous social.

“I’ll never look a film in which the hero’s chest is bigger than heroin”
-Groucho Marx-

It is an art reflective. A film makes us reflect on existential, vital issues, spiritual and even real.
It helps to cope with losses. The wounds of a romantic rejection or loss may be weakened by watching a film.
The film raises, moves, inspires and amazes. Thanks to the Seventh Art, we can become better people.
It increases our strength. Thanks to the quality of the films characters, the film allows us to acquire unexpected forces.
  “The most fascinating aspect of the film is the ability to make the viewer take a moral position it had never been before”
-Alex De la Iglesia-

The film is much more than just art. The film-therapy has elevated the role of adding movies to the list of the most useful psychological tools. There is no doubt that it can make us more happy and full, if you know how.
courtesy of: La Mente è Meravigliosa

 

Permalink link a questo articolo: https://www.artskyintheroom.com/film-terapia-benefici-della-fabbrica-dei-sogni-film-therapy-the-benefits-of-the-dream-factory

1 comment

  1. GMC Sierra 2017

    For more information about GMC’s Imaging Services, visit. We recently spent a
    week in a Sonoma Red Metallic with Jet Black interior Sierra – taking a 750 mile road trip to a conference of
    outdoor writers in the Rio Grande Valley at
    Mc – Allen, Texas. There were the side integrated bumper steps, which I am really pleased about and there is LED lighting
    in the bed area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>